Coderno - il pais dal formadi

Nella piccola patria di David Maria Turoldo, Coderno, cinque chilometri a nord del paese delle zucche sul solco della Provinciale 39 oppure lungo il percorso cicloturistico ‘diretto’, ritagliato in mezzo alla ‘pianura vasta e taciturna’ cantata dal frate-poeta: qui, al numero 2 di via Ingorie (sulla prima curva a sinistra dopo il cartello di entrata della località) la latteria sociale  (info 0432 916066), cinquanta soci e nove punti-vendita in tutta la regione, rende onore al pais dal formadi per eccellenza incartando, tra gli altri, un Montasio nobilitato dalla Denominazione d’origine protetta (dop) e declinato secondo tre maturazioni (fresco, mezzano e stagionato) puntualmente premiate all’annuale fiera dei vini e dell’enogastronomia di Buttrio. «Provate voi – chiudiamo con l’esortazione alata di Turoldo – a mangiare formaggio ricoperto di polenta calda, arrotondata nelle mani; e il formaggio che trasudi dentro, di calore! Vorrei scommettere che nessun ricco ha mangiato mai i suoi pasticcini con tanta fame e gusto, come io addentavo quelle fette d’oro».

Lunedì, 19 Dicembre 2016 - Ultima modifica: Mercoledì, 23 Maggio 2018